CICLI EVOLUTIVI E FIORI DI BACH – Fase V: La vita creativa e l’amore

Sviluppo fisico

Adesso il bambino è diventato adolescente, quasi adulto: altri desideri affiorano nella sua mente, ed il suo fisico è anch’esso in fase di cambiamento. In questa fase egli impara a distinguersi dagli altri creandosi un’idea della vita che più gli rassomiglia, e allo stesso tempo imita il mondo degli adulti perché fisicamente si sente uno di loro!

Sviluppo emotivo

Cominciano i primi amori, le prime scappatelle, disubbidisce ai genitori perché… si sente grande! E perciò sente il desiderio di divertirsi senza dover sottostare a regole ed imposizioni.

La crescita interiore di questa fase è forse una delle più dolorose: corrisponde all’adolescenza, che ci insegna ad essere noi stessi, o almeno a “crearci” un’idea di noi stessi e stimarci per quello che siamo. E quindi questa è anche la fase in cui siamo più creativi, pronti a nuove iniziative e anche a rischiare, pur di affermarci come individui. La poesia, l’arte sono tutte espressioni che vengono usate in questo stadio sia per affermare la nostra identità, sia per esternare il sentimento di Amore che alberga in noi da sempre, ma solo adesso sente la necessità di trovare una sua forma soggettiva, unica.

E l’espressione più alta della nostra creatività sono i bambini, il frutto dell’Amore in cui noi ci riconosciamo, proprio come un pittore dipinge il suo quadro quale contributo d’amore verso il mondo, ed anche quale arricchimento per tutti coloro che venendo a contatto col suo quadro possono comprenderne le bellezze nascoste.

 Significato: In questa fase la creatività e l’amore possono vincere le paure inconsce.

 Ogni qualvolta ci sentiremo stanchi di identificarci con la collettività, si avrà memoria di questa fase come una possibilità di fuga ed espressione di noi stessi. Ogni qualvolta avremo desiderio di creare per poter lasciare una nostra impronta nella comunità di appartenenza, saremo di nuovo tornati in questa fase evolutiva.

 Insegnamento: Coltivare il sentimento d’amore quale espressione della creatività ed educare i propri figli quale frutto della propria creazione.

Fiori di Bach consigliati:

Emozioni prevalenti:

La fantasia che annebbia la mente, l’incapacità di adattamento, l’insicurezza, l’amore possessivo, la depressione, la gelosia, l’intolleranza, la colpa.

Risultato:

In questa fase l’aspetto creativo della vita è un tutt’uno con il sentimento d’amore. E’ la primavera della vita, che coincide anche con gli anni adolescenziali e i primi amori. E’ un periodo di “assestamento” del nostro carattere, di smania di partecipazione alla vita e quindi di affermazione di sé e delle proprie capacità creative.

Rimedi più indicati:

CLEMATIS. E’ il rimedio che aiuta le persone creative a non “volare” troppo con la fantasia, ma ad usare la propria creatività in maniera costruttiva e utile.

WALNUT. Aiuta gentilmente a trovare una dimensione nuova nei periodi di cambiamento, sia fisico che emotivo, ed è perciò il rimedio più indicato nel passaggio all’adolescenza.

CHICORY. In questo stadio aiuta a non cadere nel sentimento d’amore possessivo, a non “attaccarci”, quindi, alle persone a cui vogliamo bene, considerando anche la loro individualità.

LARCH. Può aiutare chi, nell’adolescenza, non si senta ancora abbastanza forte e capace di coltivare una sua identità, senza l’imitazione degli altri.

Altri rimedi:

AGRIMONY. Aiuta invece gli adolescenti che, per amore di pace, si impongono una maschera di persona sempre allegra e disponibile, nascondendo le loro angosce e i loro tormenti interiori.

MUSTARD. E’ il rimedio per le depressioni che cadono sugli adolescenti improvvisamente e senza una ragione precisa.

CHERRY PLUM. Aiuta in caso la depressione sia legata alla paura di compiere atti inconsulti che possano porvi fine.

CENTAURY. Aiuta l’adolescente sempre disponibile e buono d’animo, che può quindi essere vittima di bullismo, a non sottostare ai soprusi e alle angherie dei coetanei.

 SWEET CHESTNUT. E’ un rimedio importante nei casi di depressione dovuta, ad esempio, all’allontanamento della persona amata, che porta a provare un’angoscia profonda, tanto da non vedere una via d’uscita.

HOLLY. Verrà assunto da chi invece proverà il sentimento di gelosia o di vendetta per il proprio oggetto d’amore, tanto da venirne quasi “divorato”.

BEECH. Aiuta l’adolescente a non essere intollerante verso i genitori che la pensano in modo diverso e, viceversa, aiuta i genitori ad essere più tolleranti verso i propri figli adolescenti! Rende più comprensivi e più disponibili ai compromessi fra generazioni.

OLIVE. E’ utile quando, nell’intento di provare a se stessi e al mondo la nostra creatività,  ci sentiamo esausti sia nel fisico che nella mente. Il rimedio aiuta a riacquistare le energie perdute.

PINE. Serve a coloro che si sentono in colpa, anche per gli altri. Ad esempio, possono essere quegli adolescenti che si sentono in colpa perché lasciano il primo amore. Allo stesso modo, potrebbe essere d’aiuto a quei genitori che si sentono in colpa perché in dovere di porre dei limiti alle uscite dei propri figli.

CRAB APPLE. Serve agli adolescenti per accettare se stessi per quello che sono. E’ un rimedio che purifica da pensieri e da un’immagine di se stessi poco edificanti. Inoltre, ha anche un effetto purificante sul fisico, perciò aiuterà ad allontanare i “brufoli”, che si presentano nella fase adolescenziale come manifestazione della trasformazione ormonale in atto.

RED CHESTNUT. Sarà il rimedio utile ai genitori che si preoccupano per i loro figli, della loro salute come dei loro risultati a scuola, o delle loro uscite la sera……. il rimedio riequilibrerà la mente, togliendo l’ansia inutile.

(…continua…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: