Astrologia e Salute: Il Segno del Capricorno

“La salute è il nostro patrimonio, un nostro diritto. E’ la completa e armonica unione di anima, mente e corpo; non è un ideale così difficile da raggiungere, ma qualcosa di facile e naturale che molti di noi hanno trascurato.” Edward Bach

La tradizione medica astrologica associa ad ogni segno zodiacale alcuni organi del corpo, a voler significare che ogni appartenente ad un segno è più vulnerabile di altri a soffrire di determinate patologie corrispondenti a quegli organi. In una visione olistica della salute, e quindi in considerazione dello stretto legame che intercorre fra mente, corpo e spirito, ogni segno zodiacale sarà anche più predisposto di altri ad attraversare particolari stati d’animo negativi che la neuroscienza ha oggi dimostrato essere all’origine di molte malattie.

Sempre nell’ottica di una maggiore comprensione di noi stessi, potremmo quindi distinguere corrispondenze fisiche e corrispondenze emotive in ogni segno, che ci aiuteranno ad individuare lo stile di vita, la dieta ed i rimedi naturali più idonei a controllare gli stati d’animo negativi, prevenendo le patologie più a rischio.

 LE CORRISPONDENZE FISICHE

Dal 22 dicembre 2011 entriamo nel segno del Capricorno, che per tradizione è associato al lato destro del corpo umano, alle ginocchia, alle ossa, alle giunture, ai denti, alla pelle, ai capelli e alle paratiroidi (quattro piccole ghiandole situate alla base del collo, ai lati della tiroide, che regolano la quantità di calcio che entra nel flusso sanguigno).

I nati sotto questo segno, essendo quindi più predisposti di altri a soffrire di patologie legate a queste parti del corpo, dovrebbero condurre uno stile di vita che includa un esercizio fisico costante, in modo da prevenire possibili disturbi alle ginocchia, reumatismi e slogature. I più pigri  potrebbero giovarsi anche di una camminata veloce tutte le mattine per almeno venti minuti, possibilmente in un parco o comunque lontano dal traffico cittadino.

Per prevenire i problemi della pelle, i Capricorno potrebbero considerare di includere nel loro stile di vita l’abitudine di massaggiarsi regolarmente il corpo utilizzando Olio di Mandorle Dolci, che contiene un’alta percentuale di acidi grassi insaturi, vitamine A, B1, B2, B6 ed E, svolgendo un’azione protettiva e nutritiva.

Gioverà alle giunture tenere sotto controllo il peso. Dal punto di vista nutrizionale, è da evitare una dieta ricca di proteine, che obbliga il corpo a contrastarne l’effetto acido traendo calcio dalle ossa. Uno stile di vita il più possibile vegetariano riuscirà invece a equilibrare in modo ottimale lo stato acido/alcalino del sangue, così come un buon apporto di Calcio associato a vitamina D gioverà a ossa e denti, e la vitamina A aiuterà le cellule della pelle a rimanere elastiche e longeve, contrastando acne e infiammazioni cutanee. Per una maggiore protezione della cute, è anche consigliabile associare la vitamina A alla vitamina E, che è principalmente un antiossidante. L’Acido folico è invece indicato per dare lucentezza ai capelli, contrastandone la perdita e il grigio precoce.

IN QUALI ALIMENTI SI TROVANO….

L’Acido folico è contenuto negli spinaci, negli asparagi, nell’indivia, nelle patate, nei broccoli; negli avocado, nelle prugne e nei datteri secchi; nel fegato, nel rene e nella carne di agnello; nel grano.

La vitamina A è contenuta negli asparagi, nei broccoli, nelle carote, nel sedano, nella scarola, nella lattuga, nei peperoni verdi e rossi, nelle patate dolci, negli spinaci; nelle albicocche, nelle ciliegie, nelle pesche gialle, nelle prugne e fichi secchi; nel fegato, nel rene, nelle ostriche, nel tonno, nelle sardine e nel salmone; nel burro, nelle uova e nel latte; nella paprica e nel prezzemolo.

La vitamina D è contenuta nei semi di girasole, nel fegato di pollo e nel salmone, nel germe di grano, nello yogurt, nel rosso d’uovo, nel burro e nell’olio di fegato di merluzzo.

Il Calcio è contenuto nel cavolfiore, nei broccoli, nell’indivia, negli spinaci, nelle carote, nei fagiolini, nella lattuga, nelle cipolle, nella soia, nel sedano, nei semi di lino, nelle lenticchie, nei pomodori; nelle mandorle, nell’avocado, nelle albicocche secche, nelle banane, nei mirtilli, nel cocco, nell’uva passa, nei datteri, nei fichi, nel pompelmo, nei limoni, nei cedri, nelle prugne, nelle pesche, nell’ananas; nelle ostriche, nei gamberi, nell’aragosta, nel fegato; nei formaggi e nel latte scremato; nella camomilla.

La vitamina E è contenuta nei fagioli di soia, nelle noci, nell’avocado; nel rene, nel prosciutto e nel pollo; nel germe di grano e nell’avena sativa.

LE CORRISPONDENZE EMOTIVE

Le emozioni negative fonte di stress, prevalenti nei nati sotto il segno del Capricorno sono la paura, l’insicurezza, la bassa stima di sé o, al contrario, il sentimento di superiorità che porta allo scoraggiamento se non alla depressione nel caso le loro aspettative non venissero realizzate.

Secondo la neuroscienza e la psicologia moderna, controllare efficacemente i sentimenti negativi è uno degli obiettivi da raggiungere se si vuole avere successo e serenità nella vita. Lo aveva già capito all’inizio del secolo scorso il Dr. Edward Bach, secondo il quale è importante riuscire a “curare” le nostre emozioni tanto quanto il nostro corpo, tenendo presente che le patologie di cui soffriamo altro non sono che la manifestazione di emozioni negative non risolte. La sua filosofia di vita lo portò a individuare 38 rimedi naturali (gocce da assumersi quattro volte al giorno per circa tre settimane), principalmente estratti da fiori e piante, che assistono l’organismo a ritrovare il suo equilibrio quando si è in preda a stati d’animo negativi, aiutando a conoscerci meglio e quindi a controllare le nostre emozioni.

I Fiori di Bach aiutano a superare sia lo stress emotivo “transitorio” – ad esempio una brutta notizia che ci sconvolge – sia gli stati d’animo “tipologici”, e cioè legati al tipo di carattere di ognuno. Non è pertanto così semplice poter consigliare il rimedio più adatto ad una persona, se non la si conosce in modo approfondito. Si possono tuttavia selezionare alcuni rimedi che più corrispondono alle emozioni negative prevalenti in ciascun segno zodiacale, sulla base della sua impronta caratteriale.

COME AIUTARSI CON I FIORI DI BACH…..

Il Fiore di Bach che può meglio combattere il sentimento di insicurezza nelle proprie capacità di cui può essere preda il Capricorno, e che può facilmente sfociare nella bassa stima di sé, è Larch.

Mimulus, invece, riesce a vincere la paura di fallire.

Water Violet può invece aiutare il Capricorno che, sapendo di valere, appare scostante, poco socievole, allontanando da sé gli altri: anche se ama stare da solo, il “tipo” Water Violet a lungo andare soffre a causa del suo stesso carattere.

Se scoraggiato dal non aver superato un esame o dalla difficoltà di trovare un lavoro, Gentian lo aiuterà a venirne fuori, e a pensare che “domani è un altro giorno”.

Il Capricorno che, anche se molto capace e di successo, ama dominare senza tenere in considerazione l’opinione altrui, potrebbe avvalersi di Vine per vedere le situazioni nella loro giusta prospettiva, e quindi valutare anche le capacità delle persone con cui è in relazione.

Vervain invece è consigliato per i Capricorno testardi che desiderano a tutti i costi convincere chiunque delle proprie opinioni, che sono ben radicate in loro e che non cambieranno mai. Il rimedio farà considerare la possibilità che altre opinioni possano essere altrettanto giuste, e possano convivere pacificamente con le loro.

Oak è il rimedio di cui può avvalersi il Capricorno che, preso com’è dalle responsabilità e dai doveri a cui non si sottrae mai, tende a sottovalutare i segnali del corpo che gli intimano di fermarsi e prendersi cura di sé.

I Capricorno che soffrono di patologie della pelle potranno avvalersi del rimedio Crab Apple anche ad uso locale: si metteranno alcune gocce in un po’ d’acqua e si tamponerà la parte con del cotone idrofilo imbevuto di questa soluzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: