Astrologia e Salute: Il Segno del Capricorno

“La salute è il nostro patrimonio, un nostro diritto. E’ la completa e armonica unione di anima, mente e corpo; non è un ideale così difficile da raggiungere, ma qualcosa di facile e naturale che molti di noi hanno trascurato.” Edward Bach

La tradizione medica astrologica associa ad ogni segno zodiacale alcuni organi del corpo, a voler significare che ogni appartenente ad un segno è più vulnerabile di altri a soffrire di determinate patologie corrispondenti a quegli organi. In una visione olistica della salute, e quindi in considerazione dello stretto legame che intercorre fra mente, corpo e spirito, ogni segno zodiacale sarà anche più predisposto di altri ad attraversare particolari stati d’animo negativi che la neuroscienza ha oggi dimostrato essere all’origine di molte malattie.

Sempre nell’ottica di una maggiore comprensione di noi stessi, potremmo quindi distinguere corrispondenze fisiche e corrispondenze emotive in ogni segno, che ci aiuteranno ad individuare lo stile di vita, la dieta ed i rimedi naturali più idonei a controllare gli stati d’animo negativi, prevenendo le patologie più a rischio.

 LE CORRISPONDENZE FISICHE

Dal 22 dicembre 2011 entriamo nel segno del Capricorno, che per tradizione è associato al lato destro del corpo umano, alle ginocchia, alle ossa, alle giunture, ai denti, alla pelle, ai capelli e alle paratiroidi (quattro piccole ghiandole situate alla base del collo, ai lati della tiroide, che regolano la quantità di calcio che entra nel flusso sanguigno).

I nati sotto questo segno, essendo quindi più predisposti di altri a soffrire di patologie legate a queste parti del corpo, dovrebbero condurre uno stile di vita che includa un esercizio fisico costante, in modo da prevenire possibili disturbi alle ginocchia, reumatismi e slogature. I più pigri  potrebbero giovarsi anche di una camminata veloce tutte le mattine per almeno venti minuti, possibilmente in un parco o comunque lontano dal traffico cittadino.

Per prevenire i problemi della pelle, i Capricorno potrebbero considerare di includere nel loro stile di vita l’abitudine di massaggiarsi regolarmente il corpo utilizzando Olio di Mandorle Dolci, che contiene un’alta percentuale di acidi grassi insaturi, vitamine A, B1, B2, B6 ed E, svolgendo un’azione protettiva e nutritiva.

Gioverà alle giunture tenere sotto controllo il peso. Dal punto di vista nutrizionale, è da evitare una dieta ricca di proteine, che obbliga il corpo a contrastarne l’effetto acido traendo calcio dalle ossa. Uno stile di vita il più possibile vegetariano riuscirà invece a equilibrare in modo ottimale lo stato acido/alcalino del sangue, così come un buon apporto di Calcio associato a vitamina D gioverà a ossa e denti, e la vitamina A aiuterà le cellule della pelle a rimanere elastiche e longeve, contrastando acne e infiammazioni cutanee. Per una maggiore protezione della cute, è anche consigliabile associare la vitamina A alla vitamina E, che è principalmente un antiossidante. L’Acido folico è invece indicato per dare lucentezza ai capelli, contrastandone la perdita e il grigio precoce.

IN QUALI ALIMENTI SI TROVANO….

L’Acido folico è contenuto negli spinaci, negli asparagi, nell’indivia, nelle patate, nei broccoli; negli avocado, nelle prugne e nei datteri secchi; nel fegato, nel rene e nella carne di agnello; nel grano.

La vitamina A è contenuta negli asparagi, nei broccoli, nelle carote, nel sedano, nella scarola, nella lattuga, nei peperoni verdi e rossi, nelle patate dolci, negli spinaci; nelle albicocche, nelle ciliegie, nelle pesche gialle, nelle prugne e fichi secchi; nel fegato, nel rene, nelle ostriche, nel tonno, nelle sardine e nel salmone; nel burro, nelle uova e nel latte; nella paprica e nel prezzemolo.

La vitamina D è contenuta nei semi di girasole, nel fegato di pollo e nel salmone, nel germe di grano, nello yogurt, nel rosso d’uovo, nel burro e nell’olio di fegato di merluzzo.

Il Calcio è contenuto nel cavolfiore, nei broccoli, nell’indivia, negli spinaci, nelle carote, nei fagiolini, nella lattuga, nelle cipolle, nella soia, nel sedano, nei semi di lino, nelle lenticchie, nei pomodori; nelle mandorle, nell’avocado, nelle albicocche secche, nelle banane, nei mirtilli, nel cocco, nell’uva passa, nei datteri, nei fichi, nel pompelmo, nei limoni, nei cedri, nelle prugne, nelle pesche, nell’ananas; nelle ostriche, nei gamberi, nell’aragosta, nel fegato; nei formaggi e nel latte scremato; nella camomilla.

La vitamina E è contenuta nei fagioli di soia, nelle noci, nell’avocado; nel rene, nel prosciutto e nel pollo; nel germe di grano e nell’avena sativa.

LE CORRISPONDENZE EMOTIVE

Le emozioni negative fonte di stress, prevalenti nei nati sotto il segno del Capricorno sono la paura, l’insicurezza, la bassa stima di sé o, al contrario, il sentimento di superiorità che porta allo scoraggiamento se non alla depressione nel caso le loro aspettative non venissero realizzate.

Secondo la neuroscienza e la psicologia moderna, controllare efficacemente i sentimenti negativi è uno degli obiettivi da raggiungere se si vuole avere successo e serenità nella vita. Lo aveva già capito all’inizio del secolo scorso il Dr. Edward Bach, secondo il quale è importante riuscire a “curare” le nostre emozioni tanto quanto il nostro corpo, tenendo presente che le patologie di cui soffriamo altro non sono che la manifestazione di emozioni negative non risolte. La sua filosofia di vita lo portò a individuare 38 rimedi naturali (gocce da assumersi quattro volte al giorno per circa tre settimane), principalmente estratti da fiori e piante, che assistono l’organismo a ritrovare il suo equilibrio quando si è in preda a stati d’animo negativi, aiutando a conoscerci meglio e quindi a controllare le nostre emozioni.

I Fiori di Bach aiutano a superare sia lo stress emotivo “transitorio” – ad esempio una brutta notizia che ci sconvolge – sia gli stati d’animo “tipologici”, e cioè legati al tipo di carattere di ognuno. Non è pertanto così semplice poter consigliare il rimedio più adatto ad una persona, se non la si conosce in modo approfondito. Si possono tuttavia selezionare alcuni rimedi che più corrispondono alle emozioni negative prevalenti in ciascun segno zodiacale, sulla base della sua impronta caratteriale.

COME AIUTARSI CON I FIORI DI BACH…..

Il Fiore di Bach che può meglio combattere il sentimento di insicurezza nelle proprie capacità di cui può essere preda il Capricorno, e che può facilmente sfociare nella bassa stima di sé, è Larch.

Mimulus, invece, riesce a vincere la paura di fallire.

Water Violet può invece aiutare il Capricorno che, sapendo di valere, appare scostante, poco socievole, allontanando da sé gli altri: anche se ama stare da solo, il “tipo” Water Violet a lungo andare soffre a causa del suo stesso carattere.

Se scoraggiato dal non aver superato un esame o dalla difficoltà di trovare un lavoro, Gentian lo aiuterà a venirne fuori, e a pensare che “domani è un altro giorno”.

Il Capricorno che, anche se molto capace e di successo, ama dominare senza tenere in considerazione l’opinione altrui, potrebbe avvalersi di Vine per vedere le situazioni nella loro giusta prospettiva, e quindi valutare anche le capacità delle persone con cui è in relazione.

Vervain invece è consigliato per i Capricorno testardi che desiderano a tutti i costi convincere chiunque delle proprie opinioni, che sono ben radicate in loro e che non cambieranno mai. Il rimedio farà considerare la possibilità che altre opinioni possano essere altrettanto giuste, e possano convivere pacificamente con le loro.

Oak è il rimedio di cui può avvalersi il Capricorno che, preso com’è dalle responsabilità e dai doveri a cui non si sottrae mai, tende a sottovalutare i segnali del corpo che gli intimano di fermarsi e prendersi cura di sé.

I Capricorno che soffrono di patologie della pelle potranno avvalersi del rimedio Crab Apple anche ad uso locale: si metteranno alcune gocce in un po’ d’acqua e si tamponerà la parte con del cotone idrofilo imbevuto di questa soluzione.

Annunci

Simbologia di Macrocosmo e Microcosmo in Astrologia

L’Astrologia altro non è che una delle simbologie dell’unione di macrocosmo e microcosmo, di Cielo e Terra, ed è la fonte di tante verità nascoste sulle quali meditare per una migliore comprensione della vita umana e dell’Universo.

Attraverso le simbologie della Carta del Cielo impariamo che cos’è la Vita, sia nel suo significato cosmico che nel significato che è proprio ad ogni individuo. E conoscendo la vita impariamo ad amarla, sia nel bene che nel male. Se il primo insegnamento dell’Astrologia è che l’Uomo è parte integrante del Cosmo, il secondo insegnamento è che l’Uomo deve imparare a mantenere un equilibrio in modo che la sua unione con il Cosmo non venga a mancare. Questo avviene attraverso il controllo della propria vita. In questo contesto, la consapevolezza di chi siamo e del cammino che ognuno di noi è chiamato a compiere nella vita assume una grande importanza, non solo per noi stessi, ma per l’equilibrio dell’intero Cosmo.

Le filosofie e le tecniche orientali che si sono diffuse nel secolo scorso e che l’Occidente ha fatto proprie convergono tutte su di un punto fondamentale: l’Uomo deve poter raggiungere un equilibrio con se stesso e con l’ambiente circostante perché vi sia un vero equilibrio cosmico. Questo dice il Feng Shui – e, ancor prima, il Vastu Shastra dei Veda – e su questo si basa il famoso concetto taoista dello Yin e dello Yang, i principi femminile e maschile che avvolgono il Cosmo e si rispecchiano in ognuno di noi, e per i quali il legame Uomo-Cosmo è il tema della vita, e quando questo legame si spezza allora insorgono disordine e malattie.

L’Astrologia ci aiuta a comprendere i nostri limiti e i nostri punti di forza, rendendoci consapevoli del cammino da compiere, così da capire in modo profondo il vero significato della nostra vita. I nostri limiti non ci appariranno più tali se riconosciamo i nostri punti di forza, e il nostro cammino non ci apparirà più così difficile se ne capiremo il significato.

Astrology and Natural Healing: The Moon and the Bach Flower Remedies

Dr. Edward Bach was a physician, he never wrote on astrology. Anyway, for what we know about his life and his philosophy of life, it is likely that he was not only sensitive to all that pertains to Creation – and therefore to Nature and plants, the Moon and all the planets – but that he was also interested to all those theories that would highlight the intangible inner world that pertains to all of us, and that could influence us in a way or another.

However, what Dr. Edward Bach was especially interested in – and what brought him to his healing system – was the ability of each one of us to be aware of one’s own inner world and therefore to understand one’s own spiritual growth, or life project. As a matter of fact, Dr. Bach used to insist on the uniqueness of the individual who – because of his uniqueness – must cultivate his individuality, if he is really willing to understand himself and therefore live a happier life, by preventing disease. As a matter of fact, the body-mind-spirit connection is the cornerstone of Dr. Bach’s medical system.

Emotions and Disease

In astrology, the Moon represents the emotional world of each one of us, the emotional way we respond to outside influences. It represents the most intimate part of ourselves, our subconscious, which we most willingly hide because of fear of not being accepted by others. Or, on the contrary, our emotions overwhelm us to such a point as to make us feel vulnerable and easily wounded. In both cases, Dr. Bach would say that there is no awareness, and that by going on not being aware of our emotions, we are meant to be easily preys of disease.

“….behind all diseases lie our fears, our anxieties, our greed, our likes and dislikes”, Bach wrote on his booklet “Heal Thyself”, in which he had expressed his mind.

According to Bach, disease was the result of a conflict “between Soul and Personality”. And, as the Soul is the most intimate part of ourselves, if our Personality enters into conflict with our Soul it is because we don’t know the latter good enough, or because we don’t totally accept it, we oppose to it, without realising that instead it’s our Soul’s wishes that we need to follow, if we are willing to live a happy and healthy life simply by being ourselves.

Awareness and growth

The Moon in astrology tells us where our inner path begins, it enlightens us on the path to follow, by making us aware of our emotions and of the unconscious mechanism related to them.

In a simirar way, in every Bach Flower one can see a “moon-like” unconscious peculiarity that can be resolved through the awareness of the emotion related to it. In that sense, the Bach Flower Remedies not only are capable of teaching us who we really are, but they also teach us how to live a life which may reflect our most intimate and hidden nature.

I believe two are the Bach Flower Remedies that better mirror the characteristics of the Moon: Clematis, because of the dreaming nature of the Moon, which is unearthly, and therefore unrealistic; and Chicory, because of its immaturity in love, as unconsciously possessive.

But among the 38 Bach Flower Remedies, it is also possible to consider one only that would better correspond to those characteristics of the zodiacal sign or the horoscopic house where our personal Moon is located, and that could improve those “negative” – or “excessive” – traits that are part of it, by making us more aware of our faults and helping to focus on our Soul’s positive traits.

Moon in Aries or in 1st House: Impatiens

This flower essence can help those persons who are too impatient and irritable in their lives. Their thought is as fast as their action, and they become intollerant toward those who do not move or think as rapidly as they do. That’s why sometimes they prefer to work alone, follow their own life rhytms without being hindered by others. Discipline and self-control seem to be missing in them, and when they get angry they become impulsive and aggressive. Naturally, this attitude of theirs makes of them very independent people, sometimes even in an exaggerating manner, and this is the reason why they most often are left alone.

The positive Impatiens character is the one of a capable, decisional and often brilliant person who may become a leader, by taking on his responsabilities without blaming others for their mistakes.

Moon in Taurus or in 2nd House: Rock Water

Although it is one of the 38 Flower Remedies, Rock Water is neither a flower nor a plant: it is the water of a natural source known for its healing qualities.

This remedy assists those persons who are rigid as far as their lifestyle is concerned, they firmly believe in high values and would never be willing to change them.  In order to follow what they believe in, they are willing to make enormous sacrifices. By doing so, they believe they can be an example to others, and therefore they are not interested in converting others to their own ideas. But sometimes this rigid attitude towards life may become destructive for themselves, and they may suffer from it.

The positive Rock Water character is more flexible and open about his own ideas, and does not always sacrifice everyday life’s small pleasures in order to follow his own principles. He learns how to compromise between his own life principles and the nice things that life offers him. He then discovers what is like to be free.

Moon in Gemini or in 3rd House: Heather

Communication is one of the main characteristics of Heather people, who do not like to be alone, and therefore make friends with anybody, without choosing the people to be with. They are self-centered, because they are concentrated on their own problems, which they are willing to discuss with everybody. The negative aspect of their character stands in what just said; and by wanting to speak only of their own problems, they don’t listen to others, who then try to avoid them. And this is the reason why they are left alone, and then suffer…

The positive side of the remedy makes these people more altruistic, also interested in other people’s problems, which they won’t consider less important than theirs. And therefore they might also be interested in volunteering, for instance, willing to help those who suffer, because they will at last be aware of their own sufferings.

Moon in Cancer or in 4th House: Clematis

This remedy is given to those people who love to dream their eyes wide open, therefore, they love to live in an unreal world. Little interested in their present situation, they are extremely creative, but also sensitive, and this is the reason why if they are to be confronted with difficult situations they tend to close themselves up. To sleep for them means to avoid fighting against the real world. Their strong sensitivity allows them to catch also the feelings of the people whom they come across, and this is a quality they could use to their own advantage, if only they could concentrate on their own feelings.

The positive side of the remedy stands in the ability to concentrate on the “here and now”, by rejecting a life project centered in a future that is often unreal and confused. Moreover, this remedy helps to put their strong creativity – which sometimes is not used by them – into practice, and therefore gives awareness of the possibility of making their dreams come true.

Moon in Leo or in 5th House: Vervain

Vervain’s enthusiasm can become eccessive. They want to persuade everyone of the rightfulness of their ideals, and they are endowed with great courage against life adversities and willingness to do things. They love to direct others, and for this reason sometimes they lack humility, although they are sincere people and are unaware of it.

Vervain is the remedy that teaches how to keep our enthusiasm under control and makes us understand that not everyone has to think in the same way as we do, without making us lose our self-esteem or some of our prestige. This remedy teaches also to accept advice from others who are wiser than us, because it gives awareness of one’s limits.

Moon in Virgo or in 6th House: Crab Apple

Crab Apple is a remedy for hypochondriacs, that is for those who are obsessed by diseases, continuously wash their hands for fear of getting some bacteria, and therefore they are also obsessed by all that is dirty, impure. This attitude of theirs affects their character. They are so precise, attentive, and tend to be perfect. They always want to check that all is in order, and sometimes they are even disgusted when they look at themselves in the mirror: perhaps because of those pimples, stains, or they see themselves too fat…

Crab Apple is a “cleansing” remedy, both for mind and body. Moreover, among others, it is efficacious if used locally on adolescents’ pimples, because it is capable of taking all skin’s impurity away, and it is given to people who suffer of weight problems.

The positive side of the remedy used orally is the one of finding a balance in those people that are obsessed by cleaning, precision, and all the different daily “manias”. And because of its cleansing action on the organism, this remedy is very effective in case of constipation.

Moon in Libra or in 7th House: Centaury

Centaury people are good-hearted and need to depend on others. But these characteristics, unfortunately, may sometimes turn them into “servants”. They are calm, kind people, but excessively anxious to please others, to be useful to others, and therefore they find it difficult to say “no”. Often enough, those they want to help take advantage of them. In this way, they tend to use too many energies and become exhausted, forgetting about their personal life project.

The positive Centaury person knows how to choose the people they have to help. He does it in a calm, discreet, efficient manner, by taking part in the life of others without ever forgetting about his personal life path, and for this he is respected by his entourage who consider him a wise person.

Moon in Scorpio or in 8th House: Chicory

Who needs this remedy has a possessive character, trying to keep tied to him those people he loves. He tries to control and direct the life of others by also criticising them. He looks after other people’s understanding for his own personal benefit, by pointing out at their sense of duty. When others oppose to his own wishes and projects, he is ready to make the martyr, going as far as feeling sick in order to draw them near him. The Chicory person looks ready to take care of the wellness and happiness of others, but actually he only acts from a selfish point of view. Behind this way of acting there is a great need to be understood deep inside.

This remedy helps to change possessive love into altruism, making the person more open to respect the freedom of the people dear to them, without feeling misunderstood.

Moon in Sagittarius or in 9th House: Agrimony

Who needs this remedy hides his worries behind a joyful mask. The person loves calmness and people love to be in his company because he is always jovial, likes to joke, and he would do anything to avoid quarrelling. But the real reason why Agrimony people always wish to be in the company of others is because they want to forget their own problems, even though by nature they are very independent people. Their sense of humour hides their anxieties, also those linked to diseases, because they are afraid to lose their possibility to enjoy life. Sometimes, they might take drugs or alcohol in order to distract themselves from their own worries.

Instead, a constructive Agrimony person is a true optimistic one. He is a happy person who is capable of laughing also during  unlucky times. Open hearted and freedom loving, his enthusiasm will come spontaneously. And he will also be able to teach others how to be optimistic in life!

Moon in Capricorn or in 10th House: Oak

This remedy is given to those people who fight hard in life both for their own occupations and for illness. They never lose hope and faith, and carry on without caring about obstacles that they might find along their way. They are courageous persons, who fight against great difficulties without giving in, but instead they would always be willing to healp others, if needed. But, by doing so, they may drain themselves of their energies, and therefore fall ill.

Positive Oak people know how to dose their energies, and stop when they are about to lose strength. The remedy enables to see life from a less material point of view, and therefore life will not be only a bunch of duties to carry out, but also a secure place where to stop sometimes in order to ponder.

Moon in Aquarius or in 11th House: Water Violet

Water Violet people are not only independent, proud, capable people, but they are also calm, speak kindly, although not much. They look aloof, perhaps because of their intelligence… they give the impression that they want to be left alone, also because they follow their own path, do not disturb anyone and move around almost without making any noise. Their individuality make them not be influenced by others’ opinions, although they have their group of chosen friends. But often, because of their being so proud and detached, they are lonely people, and sometimes they suffer because of this.

The positive Water Violet people give peace and tranquillity to their entourage, without looking aloof. By working on their altruism and talents, they will be of great help in all activities, also those having a philanthropic and humanitarian character.

Moon in Pisces or in 12th House: Aspen

This remedy is helpful to those who, being extremely sensitive, often find themselves fearing something they cannot give a name to, fears that cannot be comprehended, or they feel something is about to happen, but not even they know why and what… As they are very sensitive people, they are even afraid of telling others what they feel, and their fears follow them day and night.

Aspen gives peace of mind to those who need it, so that their extreme sensitivity and empathy could be directed toward more constructive objectives, and be for the service of all.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

It is easily understood that prescribing the Bach remedies is not as simple as this, in the sense that emotional balance cannot be re-established only by considering the position of one’s Moon in the horoscopic sign and house…… Just as one cannot  know one’s character, one’s weaknesses and strengths, only by knowing the horoscopic sign and house of one’s natal Moon.

Moreover, in this article I wanted to simplify, by giving  only one remedy to each horoscopic sign and house, whereas the peculiarities of  one’s natal Moon sometimes need more than one remedy. For instance, Crab Apple is the main remedy for a Moon in Virgo or in 6th house, but one who’s natal Moon is in Virgo might also benefit from taking also the Beech remedy – which is the remedy for those who criticise a lot. Or Beech could well be the remedy to be added to a Libra Moon individual, because this is also the remedy for those who would like to see only beauty and goodness around them while criticising all that they see going against their principles.

The fact is that human personality is extremely complex, therefore many are the factors to be considered. Moreover, as each of us is unique, it is never possible to generalize, and one has to be careful not to give any judgement in haste.

The above is true of astrology, as of the Bach remedies or psychology…. and of all those sciences that investigate on human beings, made of body, mind and spirit.

Integrare il Counselling astrologico con i Fiori di Bach: come i Nodi Lunari rispecchiano i Conflitti fra Anima e Personalità

Il Dr. Edward Bach (1886-1936) era un medico, batteriologo e omeopata che ha sviluppato un metodo di cura complementare alla medicina convenzionale, conosciuto come Fiori di Bach, basandosi sulla convinzione olistica che mente-corpo-spirito sono in relazione fra di loro. Secondo lui, la malattia non era altro che una manifestazione del conflitto in atto fra l’Anima e la Personalità dell’individuo, e cioè, non dobbiamo dimenticarci del nostro percorso spirituale se vogliamo rimanere sani nel corpo così come nella mente.

Per il raggiungimento di questo scopo, secondo il Dr. Bach, il compito principale di un medico dovrebbe essere quello di aiutare i suoi pazienti a comprendere il loro progetto di vita, così che possano seguirlo e conseguentemente essere liberi da mal-essere. Nella sua pratica di medico, egli aveva infatti notato che quelle persone che erano felici nella vita non si ammalavano, come conseguenza naturale all’adattamento al loro progetto individuale di vita.

Ma come possiamo comprendere il nostro progetto di vita, quando ci capita di sentirci smarriti, non riuscendo ad afferrare il significato della nostra vita? L’astrologia è uno dei tanti strumenti che ci rende capaci di comprenderci nel profondo, dandoci delle risposte che ci aprono gli occhi ad una nuova visione della vita, rendendoci consapevoli dell’unicità di ogni individuo e della ragione nascosta della nostra vita. L’astrologia ci può aiutare ad individuare quegli errori che ci ostacolano nel perseguire i nostri compiti, che sono unici e personali, e quindi evitarli. Come? Prima di tutto occorre stilare la nostra carta natale e osservarla, come se stessimo osservando un ritratto di noi stessi: naturalmente, ciò che vedremo raffigurato è la nostra più profonda interiorità. Gli aspetti che formano i nostri pianeti natali rappresentano i nostri conflitti così come le buone relazioni che intercorrono fra le diverse componenti del nostro carattere. I settori della vita (dette Case oroscopiche) dove vengono a trovarsi i pianeti ci daranno una visione migliore di come questi ultimi interagiscono fra di loro. Comunque, la nostra carta natale non ci darà solo l’immagine del nostro carattere e il modo in cui le nostre emozioni si rapportano con la mente razionale: essa ha un significato più profondo, che viene svelato dall’interpretazione dell’Asse dei Nodi Lunari.

L’Asse dei Nodi Lunari rispecchiano i conflitti fra Anima e Personalità

I Nodi Lunari non sono pianeti, ma punti in cui l’orbita lunare incontra l’eclittica: quando la Luna si muove verso nord e incrocia l’orbita terrestre, il punto viene chiamato Nodo Nord, mentre quando si muove verso sud il punto d’incrocio è chiamato Nodo Sud. I conflitti prodotti dai Nodi Nord e Sud, se non vengono risolti possono anche provocare malesseri fisici, rispecchiando i conflitti fra Anima e Personalità del pensiero medico-filosofico del Dr. Edward Bach: il nostro Nodo Sud potrebbe dunque essere paragonato alla nostra Personalità e il Nodo Nord alla nostra Anima.

Attraverso uno studio approfondito dell’Asse dei Nodi Lunari, possiamo comprendere meglio che cosa deve essere cambiato in noi, quali atteggiamenti e quali virtù dobbiamo acquisire per crescere spiritualmente, prevenendo i conflitti fra Anima e Personalità e quindi le malattie.

L’esperienza mostra che il segno astrologico del Nodo Sud nella carta natale rappresenta le modalità in cui riusciamo nella vita a compiere meglio i nostri doveri, mentre la posizione della casa oroscopica rappresenta il settore della vita nel quale ci sentiamo più a nostro agio. Viceversa, il Nodo Nord ci indica le virtù e il settore della vita che dobbiamo sforzarci di conoscere meglio per “avanzare”. Poiché i due Nodi sono opposti l’uno all’altro, è facilmente comprensibile come sia difficile trovare un equilibrio fra questi aspetti conflittuali radicati in noi.

In altre parole, il Nodo Nord potrebbe rappresentare lo sconosciuto che è in noi, il nostro progetto di vita, il percorso interiore o spirituale verso il quale dovremmo dirigere tutte le nostre risorse e capacità (che sono raffigurate nella nostra carta natale) per sentirci veramente realizzati; mentre il Nodo Sud potrebbe rappresentare ciò che già conosciamo, le nostre tendenze a non cambiare e quindi a restare dove siamo per paura dello “sconosciuto”. Pertanto, se ne potrebbe facilmente dedurre che trovando un equilibrio fra il conosciuto e lo sconosciuto – e cioè la mente “terrena” e la mente “spirituale” – il conflitto che viene individuato dai Nodi Lunari nella carta natale cesserebbe di esistere, concretizzandosi in calma mentale e benessere generale.

Che cosa succederebbe se non fossimo capaci di trovare un equilibrio? Quelle stesse esperienze di vita le cui lezioni istintivamente noi cerchiamo di evitare, si ripresenterebbero di continuo, finché non saremmo in condizione di comprendere quali problemi dobbiamo risolvere in noi stessi, quali abitudini dobbiamo lasciarci alle spalle, e finalmente affrontandoli, riconoscendoli come non conformi al nostro progetto di vita. Per comprendere meglio questo punto, ci possiamo immaginare come tirati da un estremo all’altro (dal Nodo Sud al Nodo Nord e viceversa) durante tutto il corso della nostra vita, fermandoci ogni tanto per mettere a fuoco quali sono i nostri scopi.

Comprendere il nostro progetto di vita interpretando i Nodi Lunari

Se il nostro progetto di vita viene descritto dal segno zodiacale e dalla casa oroscopica in cui si trova il Nodo Lunare Nord, i suoi aspetti con gli altri pianeti indicherebbero quindi le esperienze conflittuali così come quelle più piacevoli che affronteremo durante il nostro cammino verso il Nodo Lunare Nord. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, in effetti gli aspetti “facili” con l’Asse dei Nodi potrebbero rallentare la nostra crescita interiore se paragonati agli aspetti “difficili”, e questo perché quando siamo costretti a confrontarci con le nostre esperienze, allora è più facile che raccoglieremo le forze per avanzare sul nostro cammino, perché abbiamo bisogno di scrollarci di dosso tutti gli ostacoli che troviamo sul nostro percorso per sentirci liberi e realizzzati. Ma quando la vita ci scorre facilmente, allora difficilmente ci fermiamo a pensare, per comprendere l’importanza di ciò che stiamo facendo, la bellezza della vita e la calma mentale che ci porta ad essere felici.

Pertanto, sebbene sia possibile che coloro che presentano degli aspetti difficili verso i Nodi Lunari sono più propensi ad ammalarsi – perché hanno bisogno di ripulire il loro percorso di tutti gli ostacoli -, è ugualmente possibile che proprio loro siano quelli che avranno più facilità a comprendere il ruolo nella vita e il loro percorso evolutivo. In un certo senso, la malattia diventa qui un mezzo di comprensione: la stretta relazione mente-corpo-spirito qui è molto chiara, così come lo è l’importanza di individuare il nostro personale Progetto di vita.

Un caso di studio

Carlo ha settant’anni, e da ragazzino ha sempre sentito la spinta a lavorare perché sentiva di voler essere sia indipendente sia utile alla società. Durante la sua vita ha cambiato lavoro abbastanza spesso, conosce bene che cos’è l’organizzazione e la responsabilità ed ha sofferto di molte malattie psico-somatiche, che nella vita lo hanno portato ad  interessarsi al suo stato di salute. Sebbene abbia avuto un’educazione religiosa, è stato solo verso la mezza età che le esperienze lo hanno portato ad interessarsi ai misteri della creazione, e a sentire che c’è qualcosa al di là del mondo materiale. Si interessò allora a discipline quali la psicologia e l’astrologia, con la speranza di comprendere di più di se stesso e la gente che lo circondava. Diventò molto colto, la sua empatia e compassione verso il prossimo crebbero, finché non cominciò a studiare le terapie naturali, consapevole del fatto che aveva bisogno di trovare un equilibrio fra i suoi bisogni materiali e i suoi interessi spirituali per sentirsi realizzato. Divenne un medico olistico, integrando spiritualità e capacità terapeutiche.

Interpretazione dei Nodi Lunari nella carta natale: le tendenze innate di Carlo ad essere al servizio degli altri e le sue capacità lavorative sono sicuramente legate ai significati del suo Nodo Sud in VI Casa, mentre la sua mancanza di concentrazione su una sola attività lavorativa ed il suo continuo lavorìo mentale si devono far ricondurre al suo Nodo Sud nel segno dei Gemelli. Le esperienze di vita lo hanno portato a conoscenze elevate, gli hanno conferito un carattere religioso (Nodo Nord in Sagittario), lo hanno reso consapevole della sua necessità di vivere una vita più spirituale con lunghi periodi di solitudine (Nodo Nord in XII Casa). Le sue capacità terapeutiche innate possono essere fatte risalire al suo Nodo Sud in VI Casa, mentre la scelta di curare utilizzando la medicina alternativa/olistica è una caratteristica del suo Nodo Nord in XII Casa. Gli aspetti difficili ai Nodi Lunari indicano le difficoltà e i molti ostacoli che ha incontrato sulla strada verso la scoperta della sua missione. E’ interessante notare che le sue malattie psico-somatiche si sono dissolte non appena la sua missione gli si è rivelata chiara, e da allora ha sempre cercato di mantenere un equilibrio fra le necessità del suo Nodo Sud e il suo Nodo Nord.

Fiori di Bach: descriverò qui di seguito alcuni dei rimedi Floreali di Bach più importanti che hanno aiutato Carlo a chiarire i suoi conflitti Anima-Personalità.

Wild Oat (che in questo caso può essere collegato ai significati della sua VI Casa) ha aiutato Carlo a capire il cammino da seguire per raggiungere i suoi scopi. Durante il corso della sua vita ha cambiato molti lavori senza esserne del tutto soddisfatto, sebbene la sua innata responsabilità, capacità organizzative e lavorative lo hanno aiutato ad avere successo in tutti i lavori da lui svolti.

Crab Apple (significati della VI Casa). Anche questo rimedio è stato importante per Carlo, poiché lo ha aiutato a “pulire” la sua mente ed il suo corpo dalle sue malattie psico-somatiche e da tutti i tipi di contaminazioni.

Impatiens (significati delle Case VI e XII) gli fu dato quando la necessità che sentiva di rimanere solo, unita alle sue innate abilità lavorative e organizzative erano diventate eccessive, facendolo sentire a volte molto solo, specie a causa del suo temperamento impaziente.

Rock Water (significati della XII Casa) è stato un rimedio importante in tempi in cui la sua propensione verso una vita più spirituale, ricca di valori, gli negava molti dei piaceri della vita, perché sentiva di dover essere da esempio agli altri.

Conclusione

Tutto il lavoro del Dr. Bach trattava di Emozioni. Egli scrutò la mente umana nel profondo, e addivenne alla conclusione che le emozioni negative o eccessive sono responsabili della cattiva salute, e che la causa è da ricondurre al conflitto fra caratteristiche differenti della Personalità e dell’Anima, che ostacola il raggiungimento del vero Progetto di vita. Ne deriva quindi che con l’interpretazione dei Nodi Lunari nella carta natale del cliente si potrebbe individuarne il cammino, quale potrebbe essere il suo progetto di vita, e si potrebbero usare questi elementi nel counselling. Inoltre, l’interpretazione dei Nodi Lunari potrebbero anche confermare la scelta di quei Rimedi Floreali di Bach che crediamo possano aiutare ulteriormente il cliente a comprendere i suoi conflitti Anima-Personalità, così che possa finalmente cominciare ad elaborarli, cercandone pian piano una soluzione dentro se stesso, trovando quindi un equilibrio fra necessità dell’Ego e necessità dell’Anima, gli aspetti materiale e spirituale della vita.

Astrologia e Medicina Naturale: la Luna e i Fiori di Bach

Il Dr. Edward Bach era un medico, non ha mai scritto di astrologia, ma la storia della sua vita e il suo pensiero ci portano a credere che non solo fosse sensibile a tutto ciò che appartiene al Creato – e perciò alla Natura e alle piante, alla Luna e a tutti i pianeti – ma che fosse anche interessato a tutte quelle teorie che mettessero in risalto un mondo interiore, non tangibile, che appartiene a tutti noi, e che ci possa influenzare in un qualsiasi modo.

 Comunque sia, ciò a cui il Dr. Edward Bach era interessato particolarmente, e che lo ha poi portato a ideare il suo sistema di cura, era la capacità che ognuno di noi ha di essere consapevole del suo mondo interiore e quindi di individuare il suo personale percorso di crescita, o progetto di vita, insistendo sull’unicità di ogni individuo, che non ha eguali, e quindi deve coltivare la sua individualità se vuole raggiungere la comprensione di sé e perciò vivere una vita più felice, prevenendo le malattie. La relazione fra corpo, mente e spirito è infatti il presupposto su cui si basa tutto il pensiero medico-filosofico del Dr. Bach.

 Emozioni e Malattia

La Luna in astrologia rappresenta il mondo emotivo di ognuno di noi, come noi rispondiamo alle influenze esterne emotivamente. Rappresenta la parte più intima di noi stessi, il nostro inconscio, che spesso e volentieri celiamo agli altri per paura di non essere accettati. Oppure, al contrario, le nostre emozioni ci travolgono al punto da sentirci vulnerabili e facilmente feriti nell’intimo. In ambedue i casi, Bach direbbe che non vi è consapevolezza, e che continuando a non essere consapevoli delle nostre emozioni, saremo facili prede della malattia.

 “….. dietro tutte le malattie vi sono le nostre paure, le nostre ansie, la nostra avidità, i nostri piaceri e dispiaceri” diceva Bach nel suo libretto “Guarisci Te Stesso”, in cui enunciava il suo pensiero.

 La malattia per Bach era il risultato del conflitto “fra l’Anima e la Personalità”. E l’Anima non è forse la parte più intima di noi stessi? E se la nostra Personalità entra in conflitto con la nostra Anima è perché ancora non la conosciamo abbastanza, oppure perché non l’accettiamo del tutto, ci opponiamo ad essa, senza renderci conto che invece sono proprio i dettami dell’Anima che dobbiamo seguire, se vogliamo essere noi stessi, e perciò vivere una vita felice e sana.

 Consapevolezza ed Evoluzione

La Luna in astrologia ci indica l’inizio del percorso evolutivo, ci illumina sulla strada da prendere, rendendoci consapevoli delle nostre emozioni e della meccanicità ad esse collegata.

 In modo simile, in ogni Fiore di Bach si può intravedere una particolare meccanicità della Luna che può essere risolta attraverso la consapevolezza dell’emozione ad essa collegata. In questo senso i Fiori di Bach non solo hanno la capacità di insegnarci a capire chi siamo veramente, ma ci insegnano anche a vivere una vita più confacente alla nostra natura più intima e nascosta.

 Due, a mio parere, sono i Fiori di Bach che più rispecchiano le caratteristiche lunari: Clematis, per la natura sognatrice della Luna, poco “terrena”, e quindi spesso irreale; e Chicory, per la sua forte affettività a volte immatura, perché inconsapevolmente possessiva.

 Ma fra i 38 Fiori di Bach è anche possibile individuarne uno che più corrisponda alle caratteristiche del segno zodiacale o della casa oroscopica dove la nostra Luna personale si colloca e che, se assunto, è in grado di migliorare i tratti “negativi” – o “eccessivi” – che la caratterizzano, rendendoci più consapevoli dei nostri errori e aiutando a cogliere i lati positivi della nostra Anima.

                                Luna in Ariete o in I Casa: Impatiens (Impatiens glandulifera)

 Questa essenza floreale può aiutare quelle persone che nella vita sono troppo impazienti e irritabili. Il loro pensiero è veloce come la loro azione, e diventano intolleranti verso coloro che non si muovono e pensano rapidamente come loro. E’ per questo che a volte preferiscono lavorare da sole, seguire i loro ritmi di vita, senza venire ostacolate dagli altri. Mancano di disciplina e autocontrollo, e quando si arrabbiano danno sfogo a tutta la loro impulsività e irruenza. Naturalmente, questo loro atteggiamento le porta ad avere un senso di indipendenza molto spiccato e a volte esagerato, ed è per questo che spesso rimangono sole.

Il carattere Impatiens in positivo è quello della persona capace, decisa, e spesso brillante. Può diventare un leader, si prende carico delle sue responsabilità, senza biasimare gli altri per i loro errori.

                                Luna in Toro o in II Casa: Rock Water (Aqua petra)

 Rock Water non è un fiore o una pianta, pur facendo parte dei 38 Fiori di Bach: è l’acqua di una sorgente naturale conosciuta per le sue qualità curative.

Questo rimedio assiste quelle persone che sono rigide per quel che riguarda il loro stile di vita, hanno alti valori in cui credono fermamente e mai cambierebbero. Pur di seguire ciò in cui credono, sono disposte a fare enormi sacrifici. Così facendo, pensano di poter essere da esempio agli altri, e perciò non sono interessate a convertire gli altri alle loro idee. A volte però questo loro atteggiamento severo verso la vita diventa distruttivo per loro stesse e fonte di sofferenza.

Il carattere Rock Water positivo non si “arrocca” sulle proprie idee, è più flessibile e aperto, e non sacrifica sempre i piccoli piaceri della vita quotidiana per seguire i suoi princìpi. Impara a trovare un compromesso fra i suoi princìpi di vita e ciò che di bello la vita gli offre. Diventa un essere più libero.

                               Luna in Gemelli o in III Casa: Heather (Calluna vulgaris)

 La loquacità è una delle caratteristiche principali delle persone Heather, le quali non amano stare sole, e per questo si aggregano con chiunque sia, senza scegliere le persone con cui stare. Sono egocentriche, in quanto concentrate sui loro problemi, che vogliono discutere con tutti, appunto. L’aspetto negativo, eccessivo del loro carattere sta proprio in questo; e volendo parlare con gli altri solo dei loro problemi, non ascoltano i loro interlocutori, alienandosi così la simpatia delle persone con cui vengono in contatto. Ed è per questo che spesso si ritrovano sole, e soffrono.

La positività del rimedio rende queste persone più altruiste, interessate anche ai problemi degli altri, che non considereranno più meno importanti dei loro. Ed è così che potrebbero interessarsi al volontariato, ad esempio, intenti ad aiutare quelle persone che soffrono, perché finalmente consapevoli della loro stessa sofferenza.

                               Luna in Cancro o in IV Casa: Clematis (Clematis vitalba)

 Il rimedio si dà a quelle persone che amano sognare ad occhi aperti e vivono, quindi, in un mondo irreale. Poco concentrate sulla loro situazione presente, sono estremamente creative, fantasiose, ma anche sensibili, ed è per questo che se vengono confrontate con situazioni difficili tendono a chiudersi nel loro guscio. Dormire è per loro uno dei modi per evitare di scontrarsi con il mondo reale. La loro forte sensibilità le porta anche a captare i sentimenti delle persone con cui vengono in contatto, qualità che potrebbero usare a loro vantaggio, a costo che si concentrino sulle loro vere percezioni.

La positività del rimedio sta nella capacità di concentrazione sul “qui ed ora”, allontanando un’idea di vita proiettata verso un futuro spesso irreale e confuso. Inoltre, il rimedio aiuta la messa in opera della propria forte creatività – che a volte non viene utilizzata – e quindi dona la consapevolezza di poter realizzare i propri sogni.

 

                               Luna in Leone o in V Casa: Vervain (Verbena officinalis)

 L’entusiasmo dei Vervain può diventare eccessivo. Vogliono persuadere tutti della giustezza dei loro ideali e sono dotati di grande coraggio nelle avversità della vita e volontà di fare. Amano dirigere gli altri, e per questo a volte mancano di umiltà, nonostante siano sinceri e non se ne accorgano.

Il rimedio insegna a controllare l’entusiasmo di queste persone facendo capire che non tutti debbono necessariamente pensarla come loro, e che questo non sminuisce assolutamente il loro prestigio né deve in alcun modo intaccare la loro autostima. Il rimedio insegna anche a rispettare il consiglio di altre persone più capaci o più sagge, perché rende consapevoli dei propri limiti.

                               Luna in Vergine o in VI Casa: Crab Apple (Malus pumila)

 Crab Apple è il rimedio che si dà agli ipocondriaci, e cioè a coloro che si sentono ossessionati dalle malattie, si lavano le mani in continuazione per paura di prendere qualche batterio, e perciò sono ossessionati anche da tutto ciò che è sporco, non puro. Questo loro atteggiamento si ripercuote sul carattere. Così precisi, attenti, tendono alla perfezione. Si assicurano sempre che gas e luce siano spenti, e a volte hanno disgusto di sé quando si guardano allo specchio: forse per via dei brufoli, le macchie sulla pelle, o si vedono troppo grassi……

Crab Apple è un rimedio che “pulisce”, sia la mente che il fisico. Inoltre, è efficace se usato localmente sui brufoli degli adolescenti, perché capace di togliere le impurità della pelle, e viene anche prescritto a persone con problemi di peso, e quindi unitamente ad una dieta.

La positività del rimedio assunto per via orale è quella di trovare un equilibrio nelle persone “salutiste” o “ossessionate” dalla pulizia, dalla precisione, dalle varie “manie” quotidiane. E proprio per l’azione di pulizia che ha sull’organismo, il rimedio è ottimo nei casi di stipsi.

                                Luna in Bilancia o in VII Casa: Centaury (Centaurium umbellatum)

 La bontà d’animo e il bisogno di dipendenza delle persone Centaury li fa scivolare, a volte, nel “servilismo”. Sono persone gentili, calme, ma eccessivamente ansiose di piacere agli altri, di essere utili agli altri, e perciò trovano difficile dire di “no”. Succede spesso che chi vogliono aiutare si approfitti di loro. Tendono così ad usare troppe energie e si esauriscono, perdendo di vista il loro particolare progetto di vita.

Il Centaury positivo sa discernere le persone a cui deve essere utile. Lo fa in modo calmo, discreto, efficiente, partecipando alla vita degli altri senza mai perdere di vista il suo personale percorso di vita, e per questo viene rispettato dal suo entourage, che lo considera una persona saggia.

                                Luna in Scorpione o in VIII Casa: Chicory (Cichorium intybus)

 Chi ha bisogno di questo rimedio ha un carattere possessivo, cercando di tenere legate a sé le persone a cui vuole bene. Cerca di controllare e dirigere le vite degli altri senza lesinare critiche. Cerca la comprensione degli altri facendo perno sul loro senso del dovere, per fini personali. Quando gli altri si oppongono ai suoi desideri o ai suoi progetti, è pronto a fare il martire, arrivando ad ammalarsi pur di avvicinarli a sé. La persona Chicory appare pronta a prendersi cura della felicità e del benessere degli altri, ma in realtà pensa solo ad agire da un punto di vista egoistico. Dietro a questo suo modo di fare c’è un profondo bisogno di essere compresi.

Il rimedio aiuta a tramutare l’amore possessivo in altruismo, rendendo più aperti al rispetto della libertà delle persone care, senza per questo sentirsi incompresi.

                               Luna in Sagittario o in IX Casa: Agrimony (Agrimonia eupatoria)

 Chi ha bisogno di questo rimedio nasconde le sue preoccupazioni dietro una maschera allegra. Ama la tranquillità e gli altri amano stare in sua compagnia perché è sempre gioviale, ama scherzare, e farebbe di tutto pur di non litigare. Ma il vero motivo per il quale le persone Agrimony desiderano stare in compagnia è per dimenticare i loro problemi, nonostante per natura siano molto indipendenti. Il loro senso dell’umorismo nasconde le ansie, anche quelle legate alle malattie, perché hanno paura di perdere la possibilità di divertirsi nella vita. A volte, arrivano al punto da assumere droghe o alcohol per distrarsi dalle proprie preoccupazioni.

Invece, l’Agrimony costruttivo è un vero ottimista. Allegro, ha la capacità di ridere anche nei momenti meno fortunati. Espansivo e amante della libertà, il suo entusiasmo sarà spontaneo. E sarà anche capace di insegnare agli altri ad essere ottimisti nella vita!

                                Luna in Capricorno o in X Casa: Oak (Quercus robur)

 Il rimedio si dà a quelle persone che nella vita lottano duramente sia per quanto riguarda le loro occupazioni che nella malattia. Non perdono mai la speranza e la fiducia, e vanno avanti incuranti degli ostacoli che incontrano sul loro cammino. Sono persone coraggiose, che lottano contro grandi difficoltà senza arrendersi mai e anzi, accettando sempre di aiutare gli altri, se necessario. In questo modo, però, rischiano di consumare troppe energie, e di ammalarsi di conseguenza.

Le persone Oak positive riescono a dosare le loro energie, e si fermano quando sono allo stremo delle forze. Il rimedio dà la capacità di vedere la vita da un punto di vista meno materiale, e quindi la vita non sarà più solo un accumulo di doveri da portare avanti, ma anche un luogo sicuro dove fermarsi talvolta per riflettere.

                                Luna in Acquario o in XI Casa: Water Violet (Hottonia palustris)

 Le persone Water Violet sono indipendenti, orgogliose, capaci, ma anche tranquille, parlano poco e con gentilezza. Sembrano distanti, forse per quella loro aria di superiorità,  o per la loro spiccata intelligenza…..danno l’impressione di voler essere lasciate sole, anche perché vanno per la loro strada, non disturbano nessuno, e si muovono quasi senza far rumore. La loro individualità le porta a non essere minimamente influenzate dalle opinioni altrui, nonostante abbiano la loro cerchia di amici scelti. Ma spesso, a causa del loro orgoglio e del loro distacco, rimangono sole, e a volte soffrono per questo.

Il Water Violet positivo dona pace e tranquillità a coloro che lo circondano, senza per questo apparire superiore. Facendo leva sul suo altruismo e i suoi talenti, sarà di grande aiuto in tutte le attività, anche quelle di carattere umanitario e filantropico.

                                Luna in Pesci o in XII Casa: Aspen (Populus tremula)

 Questo rimedio è di aiuto a coloro che, essendo fortemente sensibili, si trovano spesso ad avere paure a cui non sanno dare un nome, paure incomprensibili, o sentono che sta per accadere qualcosa, ma neanche loro sanno perché e che cosa…… Trattandosi di persone molto sensibili, hanno anche paura di confidarsi con altri di ciò che provano, e le loro paure le inseguono sia di giorno che di notte.

Aspen dona a chi ha bisogno di assumerlo la pace nel cuore e nella mente, così che la sensibilità estrema e l’empatia della persona possano venire dirette verso obiettivi più costruttivi, ed essere messe al servizio di tutti.

  

Naturalmente, la prescrizione dei rimedi di Bach non è così semplice, nel senso che non basta tenere conto della posizione della Luna nel segno e nella casa oroscopica per ristabilire l’equilibrio emotivo. Così come non basta conoscere il segno e la casa oroscopica della propria Luna natale per conoscere il proprio carattere, le proprie debolezze e le proprie forze.

 Inoltre, qui si è voluto semplificare, assegnando un solo rimedio ad ogni segno o casa oroscopica, mentre le caratteristiche peculiari della Luna a volte necessitano dell’assunzione di più rimedi di Bach. Ad esempio, Crab Apple è il rimedio principe per una Luna in Vergine o in VI Casa, ma alla Luna in Vergine gioverebbe assumere anche Beech, che è il rimedio per gli ipercritici. Oppure Beech sarebbe anche il rimedio da aggiungere alla Luna in Bilancia, perché questo è anche il rimedio di chi vorrebbe vedere solo  bellezza e bontà intorno a lui criticando, appunto, tutto ciò che ai suoi occhi appare andare contro i loro canoni.

 Il fatto è che la personalità umana è estremamente complessa, per cui i fattori da considerare sono molteplici. Inoltre, in considerazione della individualità di ognuno di noi, non è mai possibile generalizzare, e bisogna stare attenti nel formulare giudizi affrettati.

Ciò vale per l’astrologia, così come per i rimedi di Bach o per la psicologia……e per tutte quelle scienze che si occupano dell’indagine dell’uomo costituito da corpo, mente e spirito.

Ayurveda and Astrology: the sciences of life and inner light

In ancient times Jyotish (the Indian word for Astrology, which literally means “inner light”) and Ayurveda (the Indian traditional medicine and what is believed to be the oldest healing science in existence, literarlly meaning “knowledge of life”) were part of the same science because they can both help the individual live mentally, physically and spiritually healthy.

These two sciences share the same philosophy of life, and they both see the individual holistically, that is as a union of Body, Mind and Soul which are interacting and never separated the one from the other. Therefore, both Ayurveda and Astrology make us aware of the functions of our Body, Mind and Soul. However, they differentiate in that Astrology is the science that emphasizes the “inner light” of the individual (jyotish), that is his most hidden Self, in order for him to be conscious about It and live a better life, whereas Ayurveda focuses on the body, and teaches how to take care of it with the flow of life, through time but also through the changing of the seasons.

The ayurvedic physician would understand the overall unbalance of an individual upon the occurrence of a physical disorder inside him, whereas the astrologer would understand a physical unbalance in an individual by his mind disorders and inner turmoil. But both of them would investigate into all aspects of life. Therefore, an ayurvedic physician cannot be asked to treat the illness only: his task is to understand the disease along with the way the individual’s Mind works and interacts with his Body, never forgetting about his Soul, that is the spiritual life of the individual. In that same way an astrologer, when asked to see into a natal chart, has to consider not only the physical side of the individual under examination, but also his intellectual faculties as well as their interactions with the Spirit within himself.

Ayurveda’s place in the individual’s chart is found in the 6th/12th houses as far as the physical and spiritual planes are concerned, and it is related to the 3rd/9th houses as to the function of the Mind. The 6th house is the field related to medicine, health and care of the material side of the body. This field, in a person’s chart, indicates the way he relates with his body, how much care he is giving to it. But there is no Body without Soul, therefore the 12th house is telling us what his vision of the immaterial world is, how he interacts with the latter, that is also with his feelings. However, in this interaction the Mind has a leading role. Therefore, looking at his 3rd house, we would understand the relation between his “Lower Mind” and his Body and Soul; whereas looking at his 9th house the relation between his “Higher Mind” and the latter will be shown.

This is a continuous flow of information that is inside us since birth and will stay till the end of our life. By using this information, the ayurvedic physician is “enlightened” in comprehending the causes that produced a specific illness.

Therefore, it is understood how the same illness would be treated differently from person to person, just because – as both Astrology and Ayurveda teach us – each individual is unique in this world.

Ayurveda is interested in our physical, mental and spiritual health as much as in our “life project”, because the latter is interrelated with our spiritual growth.

In Astrology, this aspect in the life of a person is shown especially by the placing of Rahu and Ketu in his natal chart, because the latter show us the path that would lead us to our spiritual growth.

Article published in: CASAR News (India), Year 1 no. 4/2003

Ayurveda e Astrologia: le scienze della vita e della luce interiore

Anticamente Jyotish (parola che in India indica l’Astrologia, ma il cui significato letterale è “luce interiore”) e Ayurveda (la medicina tradizionale dell’India ed anche la più antica scienza medica, che letteralmente significa “conoscenza della vita”) facevano parte di un’unica scienza perché ambedue aiutano a vivere sani nel fisico, nella mente e nello spirito.

Queste due scienze hanno in comune la stessa filosofia di vita, e ambedue vedono l’individuo in modo olistico, e cioè come unione di Corpo, Mente e Anima che interagiscono e non sono mai separati l’uno dall’altra. Perciò sia l’Ayurveda che l’Astrologia ci rendono coscienti delle funzioni del Corpo, della Mente e dello Spirito. Comunque, mentre l’Astrologia è la scienza che mette in evidenza la “luce interiore” dell’individuo, e cioè il suo Sé più nascosto, in modo da esserne consapevoli e vivere meglio con noi stessi, l’Ayurveda mette l’accento sul corpo, e insegna ad averne cura seguendo il fluire della vita, l’età, ed anche il cambiamento di stagione.

Il medico ayurvedico si accorgerà dello squilibrio interno di un individuo dal disordine fisico che è in lui, mentre l’astrologo comprenderà la possibile insorgenza di uno squilibrio fisico nell’individuo dai disordini mentali e dai suoi moti interiori. Ma entrambi si interesseranno a tutti gli aspetti della vita dell’Uomo. Pertanto, ad un medico ayurvedico non si può chiedere di curare solamente la malattia: suo compito è quello di comprendere la malattia a partire dal modo in cui la Mente dell’individuo funziona ed interagisce con il Corpo, senza mai dimenticare della sua Anima, e cioè della vita spirituale dell’individuo. Allo stesso modo un astrologo a cui venga chiesto di leggere il tema natale, deve considerare non solo l’individuo in quanto persona fisica, ma anche le sue facoltà intellettuali, e tutte le loro interazioni con lo spirito che è in lui.

Nella carta natale di un individuo l’Ayurveda si colloca nelle case VI/XII per ciò che riguarda i piani fisico e spirituale, ed ha relazione con le case III/IX per ciò che riguarda il funzionamento della mente. La VI casa è il campo della medicina, della salute, della cura del corpo, che è materia. Questo campo, nella carta di una persona, indica la sua relazione con il corpo, quanta cura dà alla sua persona. Ma non ci sarebbe corpo senza anima, per cui la XII casa ci dice qual’è la sua visione del mondo immateriale, come interagisce con esso, e cioè anche con i suoi sentimenti. Comunque, in questa interazione la mente ha un ruolo primario. Perciò guardando la sua III casa capiremo il rapporto della sua mente “inferiore”, e cioè semplice, con il suo corpo e la sua anima, mentre analizzando la sua IX casa si vedrà quale rapporto la mente “superiore”, più complessa, ha instaurato con essi.

Questo è un flusso continuo di informazioni che viene generato in noi dalla nascita e terminerà solo con la fine della vita. Utilizzando queste informazioni, il medico ayurvedico viene “illuminato” nella comprensione delle cause cha hanno portato all’insorgere della malattia.

Si capirà allora che mentre la malattia avrà un nome comune per tutti gli individui che accusano gli stessi sintomi, la sua cura sarà diversa da persona a persona, proprio perché – come insegna anche l’Astrologia – ogni individuo è unico al mondo.

Oltre alla salute fisica, mentale e spirituale dell’individuo, l’Ayurveda tiene conto anche – e soprattutto – del soddisfacimento del nostro “progetto di vita”, perché esso è strettamente legato alla nostra crescita spirituale.

In Astrologia, questo aspetto della vita della persona viene evidenziato nella carta natale specialmente dalle posizioni dei nodi lunari, che ci indicano il percorso da compiere verso la nostra evoluzione.

Articolo pubblicato su CASAR News (India), Anno 1 n. 4/2003

Voci precedenti più vecchie