Vervain

L’essenza floreale “Vervain” viene preparata da luglio a settembre raccogliendo i fiori della Verbena officinalis.

Le parole chiave per il Fiore di Bach Vervain sono: Entusiasmo eccessivo .

Il Dr. Edward Bach nel suo libro I dodici guaritori e altri rimedi così descrive la personalità Vervain: “Coloro che hanno principi ed idee ben saldi, che sono convinti essere giusti e che cambiano molto raramente. Hanno un grande desiderio di convertire tutti quelli che li circondano alla loro personale visione della vita. Posseggono una forte volontà ed hanno molto coraggio quando sono convinti di quelle cose che desiderano insegnare. Nella malattia continuano a lottare a lungo dopo che molti avrebbero giá rinunciato ad adempiere ai propri doveri.”

I Vervain hanno una forte personalitá. Si distinguono per il loro modo di fare, ma specialmente per il loro modo di interagire con gli altri. Prediligono persone interessate allo scambio di opinioni, e non importa se queste ultime non coincidono con le loro, perché sembra si “divertano” – nel caso cosí non fosse – a far cambiare “idea”, e convincere che la loro visione é la migliore. Fra di loro ci sono alcuni politici, e personalitá dedite al sociale, inclusi molti insegnanti. Di sicuro sono persone di un certo spessore, che possono dare un grande contributo alla societá.

In genere é un piacere ascoltarle, ma a volte si fanno trasportare troppo dall’entusiasmo di voler esprimere ed imporre a tutti i costi le loro opinioni, tanto da dimenticarsi le regole piú semplici della diplomazia, ad esempio. Oppure si dimenticano di considerare la possibilitá che i loro valori non debbano coincidere necessariamente con i valori dei loro interlocutori, che potrebbero avere diverse esigenze o esperienze di vita….. La loro sofferenza, allora, deriva proprio da quell’entusiasmo che é la principale forza trainante della loro vita, e che li aiuta a superare i periodi piú bui, anche nella malattia.

Quando l’entusiasmo diventa eccessivo puó sfociare nel fanatismo e quindi disturba l’equilibrio dei Vervain, che possono essere aiutati dal Rimedio di Bach a ritrovare quella calma interiore che li permette non solo di guardarsi dentro, ma anche di vedere in modo realistico il mondo che li circonda.

Fra i 7 Gruppi Emozionali individuati da Edward Bach, Vervain si colloca nel Gruppo della Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri, insieme alle essenze Vine, Chicory, Beech e Rock Water.

Annunci

Chicory

L’essenza floreale “Chicory” viene preparata da luglio a settembre raccogliendo i delicati fiori del Chichorium intybus, la nostra comune cicoria.

Le parole chiave per il Fiore di Bach Chicory sono: Amore egoista e possessivo.

Il Dr. Edward Bach nel suo libro I dodici guaritori e altri rimedi così descrive la personalità Chicory: “Coloro che si preoccupano molto delle necessità altrui. Tendono a curarsi eccessivamente di figli, parenti, amici, trovando in loro sempre qualcosa da correggere. Correggono continuamente ciò che considerano sbagliato, e trovano piacere nel farlo. Desiderano la vicinanza di coloro a cui vogliono bene.”

Il Chicory ben equilibrato conosce il vero senso della parola “amore”, e cioè si dedica agli altri, dà affetto, senza aspettarsi nulla in cambio. E’ quella madre – o padre – che si mette al servizio dei propri figli pensando esclusivamente al loro bene. E’ l’amico che mettendosi a disposizione non lo fa per uno scopo preciso se non per il piacere di dimostrare il proprio affetto. Così facendo, queste persone riescono a raggiungere il loro più alto desiderio: la vicinanza di coloro che amano.

I Chicory non equilibrati, invece di attirare coloro che amano, li allontanano. Perché hanno dimenticato il vero significato della parola “amore”, e quindi non si dedicano agli altri nel rispetto degli altri – e cioè della loro diversità di carattere, di età, di stile di vita -, credendo di fare il loro bene “impartendo lezioni”. Sono quei genitori che, nonostante i loro figli siano diventati adulti e quindi indipendenti, pensano di dover ancora correggerli, così come facevano quando erano ancora bambini. Però soffrono a causa di questo loro comportamento, perché ottengono il risultato opposto, e cioè l’allontanamento dei loro figli.

Per le persone Chicory non può esserci sofferenza maggiore della lontananza di coloro che amano di più: figli, parenti, amici. Il rimedio di Bach ridona loro l’equilibrio necessario per continuare ad intrattenere i loro rapporti affettivi nel rispetto di ogni singola persona. Ridona la comprensione per l’altro, e la saggezza di saper riconoscere quando e come correggerlo per il suo bene, e non solo per il piacere di farlo.

Fra i 7 Gruppi Emozionali individuati da Edward Bach, Chicory si colloca nel Gruppo della Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri, insieme alle essenze Vine, Vervain, Beech e Rock Water.

Beech

Il Fiore di Bach “Beech” viene preparato raccogliendo i fiori e le foglie del Fagus sylvatica, il Faggio Selvatico o Faggio europeo, che fiorisce in aprile e maggio.

Le parole chiave per il Fiore di Bach Beech sono: Intolleranza, atteggiamento critico.

Il Dr. Edward Bach nel suo libro I dodici guaritori e altri rimedi così descrive la personalità Beech: “Per coloro che sentono il bisogno di vedere più bontà e bellezza in tutto ciò che li circonda. E, sebbene molte cose sembrino sbagliate, che abbiano la capacità di vedervi la bontà crescere all’interno. Così da poter essere più tolleranti, indulgenti e comprensivi dei diversi modi in cui ogni individuo ed ogni cosa si prodigano per la propria perfezione finale.”

Le persone Beech in equilibrio sono amanti dell’armonia, che ricercano anche nelle persone che le circondano. La diversità che i Beech riscontrano negli altri, anche se può disturbare il loro modo di vedere il mondo e le cose, viene comunque compresa da loro – anche se mai accettata del tutto – nel quadro di un cammino spirituale che ognuno è chiamato a percorrere. In questo modo, le discordanze e le “bruttezze” che in un primo tempo appaiono loro di fronte possono assumere un altro significato, tanto da fare intravedere i germogli dell’armonia e della bellezza che inseguono nella vita.
Lo squilibrio può avvenire quando i Beech dimenticano che esistono diverse vie per arrivare alla meta, e quindi si aspettano che tutti condividano con loro la stessa visione della vita, e pensano che ciò che è bello per loro deve per forza esserlo per gli altri. A quel punto diventano intolleranti, tanto da criticare tutto ciò che viene fatto e che non coincide con il loro senso di armonia e bellezza. Inoltre, diventano critici degli altri perché non riescono a vedere quella bontà che invece riscontrano in loro stessi.
Assumere l’essenza floreale di Bach aiuta questi individui a ripristinare il loro equilibrio, a ricercare il bello anche dove a prima vista non c’è, a ritrovare quei germogli di bontà nell’animo umano così difficili da cogliere.
Fra i 7 Gruppi Emozionali individuati da Edward Bach, Beech si colloca nel Gruppo della Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri, insieme alle essenze Chicory, VervainVine e Rock Water.

Rock Water

“Rock Water” è l’unico Rimedio del Dr. Bach che non è una essenza floreale. Infatti, si tratta di acqua di sorgente con proprietà curative. Questa sorgente naturale si trova in Inghilterra, nella cittadina di Wellsprings, Brightwell-cum-Sotwell, poco distante da Mount Vernon, dove Edward Bach visse i suoi ultimi anni e che ad oggi è sede della Fondazione Dr. Edward Bach.

Le parole chiave per il Rimedio Rock Water sono: Rigidità, abnegazione.

Il Dr. Bach, nel suo libro I dodici guaritori e altri rimedi così descrive la personalità Rock Water: “Sono persone molto severe nel loro modo di vivere; esse si privano di molti piaceri e gioie della vita perché pensano che possano interferire con il loro lavoro. Sanno essere severe con sé stesse. Vogliono stare bene, essere forti e attive, e farebbero qualunque cosa credono possa mantenerli tali. Sperano di essere di esempio per gli altri, così che possano seguire le loro idee e stare meglio di conseguenza.”

Le persone Rock Water armoniose vivono seguendo i loro principi, e se ne compiacciono. Non si sentono private di nulla, nonostante la loro vita possa a prima vista sembrare “monotona”. La loro serietà in tutto ciò che fanno, la loro responsabilità, non impediscono loro di essere felici. Vengono ammirate per il loro vigore e entusiasmo nello svolgimento delle loro attività, per il loro essere sempre “in forma”.

Lo squilibrio subentra quando i Rock Water cominciano a vivere principalmente per dimostrare agli altri la validità dei loro principi, del loro stile di vita, tanto da negarsi anche le più piccole gioie della vita, al fine di poter dare il giusto esempio. Il loro convincimento che gli altri possano vivere meglio solo se imitano il loro stile di vita diventa preponderante rispetto alla loro stessa felicità.

Assumere il rimedio Rock Water aiuta questi individui a comprendere che innanzi tutto devono ricercare la loro felicità, e non preoccuparsi soltanto di quella altrui. Quando capiranno che non devono “arroccarsi” nelle loro idee, ma devono essere aperti anche a nuove esperienze di vita, allora potranno veramente sentirsi degli individui liberi. La loro felicità contagerà gli altri, che saranno anche pronti a seguire il loro esempio.

Fra i 7 Gruppi Emozionali individuati da Edward Bach, Rock Water si colloca nel Gruppo della Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri, insieme con i rimedi Chicory, Vervain, Vine e Beech.

Vine

L’essenza floreale “Vine” viene preparata raccogliendo i fiori della Vitis vinifera, la comune vite che viene coltivata nei paesi a clima caldo e, in Europa, nei paesi centrali e meridionali, fra cui l’Italia.

Le parole chiave per il Fiore di Bach Vine sono: Tendenza a dominare, inflessibilità.

Il Dr. Edward Bach nel suo libro I dodici guaritori e altri rimedi così descrive la personalità Vine: “Sono persone molto capaci, sicure della loro personale abilità, fiduciose di riuscire. Essendo così sicure, pensano che sarebbe di beneficio agli altri se si persuadessero a fare le cose come le fanno loro, o come loro sono sicure sia giusto farle. Anche nella malattia, esse danno ordini a coloro che le assistono. Potrebbero essere di grande utilità nei casi di emergenza.”

Le persone Vine in equilibrio sono bravissime nell’organizzazione, sanno indirizzare gli altri sulla giusta strada, senza però essere di peso, oppressive e dominatrici, ma anzi lasciando spazio agli altri, pur nella convinzione che solo loro sanno esattamente ciò che è giusto fare e come farlo. Sono i manager di successo, persone sicure di sé e di ciò che fanno, su cui contare quando serve iniziativa e coraggio nell’affrontare gli avvenimenti.

Lo squilibrio può avvenire quando i Vine si dimenticano che anche le altre persone hanno una loro identità, che sbagliare nella vita aiuta a crescere, che la creatività è di tutti, e quindi tendono ad imporre agli altri i loro voleri senza ascoltare altri punti di vista. Credono che solo loro possono conoscere il modo giusto di agire e che, se gli altri li seguissero, allora sì che diventerebbero delle persone migliori, proprio come lo sono loro. E si comportano in questo modo in tutte le circostanze della vita, a casa come nel posto di lavoro.

Assumere l’essenza floreale di Bach Vine aiuta questi individui a ritrovare la loro stabilità nei periodi di squilibrio, periodi in cui è anche probabile che vengano allontanate dalle persone con cui vengono in contatto, proprio per il loro modo di fare aggressivo e dominatore. Ed è molto probabile che nei periodi di squilibrio esse stesse soffrano nel loro intimo per questo loro modo di relazionarsi. Il Fiore di Bach Vine potrebbe allora renderli consapevoli della loro tendenza dominatrice e della loro inflessibilità verso gli altri.

Fra i 7 Gruppi Emozionali individuati da Edward Bach, Vine si colloca nel Gruppo della Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri, insieme alle essenze Chicory, Vervain, Beech e Rock Water.