I Fiori Californiani per problemi legati alla sfera sessuale e relazionale

In California, Richard Katz e Patricia Kaminski sono i fondatori della Flower Essence Society (FES), che a partire dalla fine degli anni ’70 si occupa di svolgere ricerche sulle proprietà medicinali dei fiori Americani, usati per secoli dalle tribù indiane del Nord America. La passione di Richard Katz e Patricia Kaminski ha avuto origine dalla loro profonda conoscenza dei Fiori di Bach, ed è stato proprio questo loro primo approccio alle essenze floreali a stimolare in loro l’interesse a sperimentare le proprietà curative dei Fiori Californiani.

Come i Fiori di Bach e le altre essenze floreali, i Fiori Californiani vengono prescritti dopo un approfondito colloquio. E’ comunque interessante notare che fra i molti fiori, alcuni sono stati “testati” per la risoluzione di problemi legati alla sfera sessuale e relazionale:

Alpine Lily (Lilium parvum): Per le donne che non hanno – o hanno perso – consapevolezza del loro corpo. Per superare atteggiamenti di inibizione. Il rimedio fa sentire bene nel proprio corpo e predispone a sani atteggiamenti nei confronti della propria sessualità, nudità e di tutte le funzioni del corpo.

Basil (Ocimum basilicum): Adatto a chi non riesce a unire i propri bisogni sessuali nel contesto di relazioni d’amore. Il rimedio aiuta a integrare sessualità e spiritualità.

Easter Lily (Lilium longiflorum): Tensioni nella sfera sessuale dovute a valori o esperienze sessuali conflittuali.

Evening Primrose (Oenothera hookeri): Per chi è portato ad evitare le relazioni stabili e per la repressione emotiva o sessuale causata da esperienze di rifiuto in tenera età. Il rimedio dà consapevolezza di emozioni dolorose “assorbite” dai genitori durante l’infanzia e aiuta ad aprirsi emotivamente, donando la capacità di formare relazioni stabili.

Hibiscus (Hibiscus rosa-sinensis): Per chi è incapace di godere delle esperienze sessuali; per chi manca di calore e vitalità spesso a causa di fattori culturali o di violenze subite. Il rimedio aiuta a integrare il calore dell’anima con la passione del corpo.

Queen Anne’s Lace (Daucus carota): Distorsione della percezione psichica o della visione fisica dovuta a squilibri emozionali o sessuali. Il rimedio aiuta a integrare le facoltà psichiche con gli aspetti emotivi e sessuali dell’Essere.

Sticky Monkeyflower (Mimulus aurantiacus): Repressione sessuale; comportamento sessuale inappropriato e dissociato dal sentimento d’amore; grande paura nei confronti della sessualità e dell’intimità. Il rimedio aiuta a integrare il calore umano e l’intimità sessuale; dona la capacità di esprimere i sentimenti d’amore e di unione nei rapporti sessuali.

Annunci

White Chestnut

Il Fiore di Bach “White Chestnut” si prepara con i fiori dell’Aesculus hippocastanum, l’Ippocastano o Castagno d’India, una pianta originaria dell’Europa Orientale, che fiorisce nel tardo mese di maggio o inizio giugno.

Le parole chiave per l’essenza White Chestnut sono: Pensieri ricorrenti e non voluti.

Il Dr. Edward Bach nel suo libro I dodici guaritori e altri rimedi così descrive le persone che necessitano del rimedio White Chestnut: “Per coloro che non riescono ad evitare che pensieri, idee e argomentazioni indesiderati si insinuino nelle loro menti. Di solito in periodi in cui l’interesse del momento non è abbastanza forte da tenere la mente occupata. Pensieri che preoccupano e permangono, o se rimossi per un momento, ritornano. Sembrano girare e rigirare, e causano tortura mentale. La presenza di pensieri tanto spiacevoli allontana la calma ed interferisce con la capacità di pensare solo al lavoro o al piacere quotidiano.”

Chi di noi non è già passato attraverso uno stato “White Chestnut”? E’ come se la mente si bloccasse a pensare e ripensare sempre allo stesso problema, o rimuginasse sempre su qualcosa che è successo – e preoccupa -, o deve ancora succedere. Questi pensieri spiacevoli tolgono la concentrazione sul “qui ed ora”, e quindi la pace interiore.

Questo “disco rotto” suona e risuona, e ci turba tanto da non farci dormire la notte. Il sonno viene continuamente interrotto da pensieri insistenti e incessanti, e soprattutto non voluti. Quindi, è facilmente comprensibile come il problema mentale possa ripercuotersi sulla salute fisica. Da qui l’importanza di mettere fine al chiacchiericcio mentale, di ripristinare l’equilibrio perso, e cioè l’interesse verso il nostro quotidiano, il lavoro, ma anche i piaceri della vita. Perché solo così saremo capaci di recuperare la calma interiore, che ci porterà a rivisitare i problemi e le preoccupazioni del quotidiano sotto una luce diversa, trovandone la soluzione.

Fra i 7 Gruppi Emozionali individuati da Edward Bach, White Chestnut si colloca nel Gruppo dell’Insufficiente interesse nelle circostanze presenti, insieme alle essenze Clematis, Honeysuckle, Wild Rose, Chestnut Bud, Mustard e Olive.

Le Essenze Sudafricane per una sana e soddisfacente vita di relazione

Così come le Essenze Himalayane già da me trattate in precedenza, alcune Essenze Sudafricane si riferiscono in particolar modo ai rapporti uomo-donna, e più in generale alla vita di relazione.

Che una vita di relazione sana e soddisfacente sia importante per la nostra salute è ormai noto. Purtroppo, le circostanze della vita ci portano a volte ad adottare atteggiamenti di insofferenza verso il partner o gli amici, che ci fanno deviare dalle nostre vere intenzioni, e quindi si instaurano in noi dei meccanismi che, oltre ad essere pericolosi per la sopravvivenza del nostro rapporto, ci fanno sentire male psicologicamente e anche fisicamente.

E’ quindi importante sapere che ci sono dei rimedi naturali che possono far ritrovare l’equilibrio nella coppia o fra amici e anzi, possono aiutare a rinsaldare il rapporto d’amore che esiste fra due persone. Ed è oltremodo interessante, attraverso la conoscenza di questi rimedi, poter scoprire quali sono quei meccanismi che si mettono in moto dentro di noi e ci fanno soffrire, così da poterli affrontare apertamente.

African Banana (Ensete ventricosum): Questa essenza equilibra l’eccesso di yang che si può riscontrare nel comportamento sciovinista maschile, con l’energia yin femminile, più sensibile. Aiuta quegli uomini che sono ipersensibili allo stress, all’ansia e alla critica, e che per questo vedono compromessa la loro prestazione sessuale. Equilibrando le energie yin e yang, questa essenza facilita l’integrazione delle funzioni dei lobi destro e sinistro del cervello, e quindi aiuta anche coloro che hanno difficoltà di apprendimento.

Basil (Ocimum basilicum): Questa è una essenza che riguarda l’energia sessuale. E’ adatta a quelle persone per le quali il sesso ha una funzione primaria nella loro vita, quindi per coloro che non riescono ad essere fedeli al proprio partner, alle persone promiscue, per chi è interessato alla pornografia, etc. L’essenza aiuta ad equilibrare le energie del primo e settimo chakra, integrando i due poli.

Blushing Bride (Serruria florida): Questa essenza facilita l’intimità, essendo strettamente legata alla parte femminile che è in noi. Apre alla consapevolezza della vita emozionale e spirituale. Si consiglia a quegli uomini che negano la parte femminile di se stessi, e a quelle donne che sono più orientate verso la loro parte maschile. Aumenta l’intuizione, il sogno e la meditazione, e rafforza il legame con la propria anima.

Evening Primrose (Onenothera hookeri): Questa essenza è indicata quando vi è paura di compromettersi in una relazione, quando vi è paura dell’abbandono, oppure paura di essere usati da un’altra persona, specie se queste paure sono la causa emotiva di repressione sessuale o di paura della maternità/paternità.

Fig (Ficus carica): E’ un’essenza che aiuta a fare chiarezza nel proprio passato. Il fico è l’archetipo della paura, vergogna e sessualità, per cui questa essenza è un potente rimedio per la vergogna, la paura e la conseguente mancanza di fiducia in se stessi, così come la paranoia. E’ efficace nel trattamento di quelle paure della sfera sessuale che riguardano in particolare il concepimento e la maternità/paternità. Per questo motivo, è bene assumere questo rimedio in preparazione del concepimento e della gravidanza.

Graziana (Graziana krebsiana): E’ un’essenza indicata per la creatività e la sessualità femminile. Riguarda specialmente quelle donne che si sentono soggiogate ai bisogni degli altri. Aiuta l’espressione della rabbia femminile soppressa e rafforza e nutre il femminile interiore. Viene usata anche per rompere le inibizioni e direzionare gli atteggiamenti repressivi verso il sesso.

Lemon (Citrus limon): Per quelle donne la cui rabbia si manifesta attraverso disturbi agli organi sessuali e riproduttivi. E’ da considerare per quelle donne che tendono verso la promiscuità. L’essenza aiuta a prendere coscienza della propria rabbia e a controllare il potere femminile e sessuale.

 Mock Orange (Saxifragaceae philadelphus): Con il risveglio della consapevolezza femminile, gli uomini devono confrontarsi con sfide che prima d’ora non avevano mai dovuto affrontare, e cioè essere maschi equilibrando l’energia femminile, stando attenti a non dominarla. Tutto ciò richiede una grande forza interiore. Questo è il rimedio che dà fiducia all’uomo che si sente castrato, o che vive all’ombra della figura paterna.

Pomegranate (Punicum granatum): E’ uno dei rimedi più importanti per equilibrare il femminile interiore con il maschile interiore. Aiuta la donna a bilanciare la carriera e i doveri domestici. Si usa anche nella pubertà, gravidanza, menopausa, e in tutto ciò che è inerente alla sfera sessuale della donna.

Pompom Tree (Dais cotinifolia): E’ per coloro che evitano le relazioni intime e le amicizie per paura di non piacere e quindi venire rifiutati. Questa loro paura – che origina da un trauma subìto nell’infanzia – è così intensa, che queste persone nascondo i loro sentimenti e i loro bisogni dietro ad una apparenza di autosufficienza e non permettono a nessuno di avvicinarle, così profondo è il loro senso di vergogna e il terrore della propria vulnerabilità. Questa essenza dà il coraggio di rischiare il contatto emozionale, permette agli altri di avvicinarsi.

Sausage Tree (Kigelia pinnata): Questa essenza permette di avere accesso e di sviluppare l’identiità maschile e facilita l’integrazione delle polarità, della gentilezza e sensibilità con la forza; l’essere con il divenire. E’ una essenza importante sia per uomini che per donne.

Wisteria (Wisteria sinensis): E’ un’essenza che rafforza e stimola i meridiani ed equilibra i corpi eterico-emozionale-mentale. Aiuta anche nei problemi sessuali e nelle relazioni che hanno una componente sessuale, assistendo nel trovare armonia ed equilibrio. E’ di aiuto agli uomini che, non avendo rapporti con la loro parte femminile, vedono il sesso come un diritto maschile e sono insensibili ai bisogni del partner. E’ particolarmente utile a risvegliare la sessualità femminile in quelle donne che non amano il contatto fisico, si vergognano dei loro organi sessuali o sono state traumatizzate in passato da violenze o sfruttamento.